San Pietroburgo Il portale ufficiale di San Pietroburgo è una guida importantissima per il viaggiatore!San Pietroburgo

Media: gli USA cambiano opinione sul forum economico di San Pietroburgo

Per la prima volta dall'inizio della crisi ucraina, le autorità statunitensi non cercano di sconfortare gli affaristi dal partecipare al Forum economico di San Pietroburgo, ma, al contrario, li spronano a parteciparvi. Lo riferisce Bloomberg.

L'ambasciatore statunitense in Russia, John Huntsman, nominato l'anno scorso da Donald Trump, visiterà personalmente il Forum economico internazionale di San Pietroburgo, in programma dal 24 al 26 maggio 2018. Il diplomatico ha inoltre pubblicizzato l'evento ai rappresentanti delle aziende americane, nonostante il fatto che negli ultimi anni Washington abbia compiuto sforzi attivi per sconfortare gli imprenditori dal partecipare al forum.

"Ci saranno molti rappresentanti del business americano. Ora è molto importante parlare del futuro delle relazioni economiche tra Stati Uniti e Russia", ha detto Huntsman.

Il presidente della Camera di commercio degli USA in Russia, Alexis Rodzianko, sostiene che quest'anno le autorità statunitensi hanno improvvisamente smesso di cercare di distogliere gli uomini d'affari dalla partecipazione al forum di San Pietroburgo e hanno persino iniziato a spronarli a parteciparvi. 

"Dicono: più persone importanti vengono inviate, meglio è. Il tono e il messaggio sono cambiati", ha commentato Rodzianko.

Tuttavia sembra che la persuasione di Huntsman non sia a sufficienza, perché con l'eliminazione di ExxonMobil e International Paper Co, alcuni rappresentanti di alto livello o capi di grandi aziende americane non figurano nella lista dei partecipanti al forum.