San Pietroburgo Il portale ufficiale di San Pietroburgo è una guida importantissima per il viaggiatore!San Pietroburgo

Il Lenin dell'Arci torinese incanta i russi: l'opera a San Pietroburgo per i 100 anni della Rivoluzione

Il "Lenin" dell'Arci Torino si svela a San Pietroburgo per rappresentare l'Italia nella collettiva "Diritto al Futuro" dedicata al centenario della rivoluzione Russa. Tra le opere quella realizzata da Francesco Lopomo commissoriata da Arci Torino per la campagna di tesseramento tra il 2016 e il 2017. Il Misp-Museo d'arte del XX e XXI secolo di San Pietroburgo, in occasione del 100° anniversario della Rivoluzione d'Ottobre del 1917 organizza una mostra collettiva che prevede la partecipazione di artisti internazionali che si confrontano sul tema della “Rivoluzione”.

Più di 100 artisti internazionali sono stati selezionati per partecipare al progetto, tra gli italiani Francesco Lopomo che ha realizzato il Lenin dell'Arci nel 2016 sotto la direzione creativa di Max Borella del Circolo Sud e del direttivo dell'Arci.

"E' un riconoscimento internazionale per noi importantissimo, vedere il nostro manifesto dedicato al tesseramento esposto per una mostra così importante è motivo di grande orgoglio”, dice Andrea Polacchi, presidente Arci di Torino. “Commissionando un'opera d'arte vera e propria e non una semplice grafica per la nostra campagna di tesseramento abbiamo voluto dare un valore aggiunto a tuttala nostra comunicazione. Arci sul territorio valorizza da sempre l'arte e le sue espressioni; commissionare un'opera ad un artista, affiggerla pubblicamente e giungere fino a San Pietroburgo in un museo così importante è un regalo grandissimo non solo per il mondo dell'Arci e per l'artista ma per Torino”.

La mostra sarà allestita in via Griboedova 103, nel pieno centro di San Pietroburgo (www.mispxx-xxi.ru/eng/) e viene inaugurata domani.